ıqɯɐɹʇs ıʇıs ǝɹʇ oɔɔǝ

˙ıʇʇnʇ ıp ǝɹoılƃıɯ lı oƃuǝʇıɹ ǝɥɔ ollǝnb è oɯıʇln ,l
˙ǝlɐɯ ouuɐɟ uou ǝ oɔsıɹǝɟǝɹd ǝɥɔ ıllǝnb ouos ıʇsǝnb ˙ıɹɹɐzzıq ǝ ıuɐɹʇs ‘ıpɹnssɐ ʞuıl ıp ouǝıd è qǝʍ lıpunto_interrogativo

Ok, visto che non puoi girare il monitor o non pensi di farlo con lo smart, traduco, anzi capovolgo quello che ho scritto sopra:

“Il web è pieno di link assurdi, strani e bizzarri. Questi 3 sono quelli che preferisco e non fanno male. l’ ultimo è quello che ritengo il migliore di tutti.”
Il primo può fare un poco impressione, dovete giocare con il mouse e entrare in 99 stanze. Cliccate quando cambia il cursore.

Il secondo, dolce ma inquietante. Sempre da usare il mouse.

L’ ultimo … non lo so.

http://www.99rooms.com/
http://anasomnia.com/
http://boh.it/boh.htm.

NATI NEL TEMPO

La notte dentro,
e con le note del silenzio
che si fa musica,
come potente fragilità
piccole mani, senza niente e pianto.
S’ abbandona l’ anima
a se stessa, al mondo,
in dono.
Piove la vita, poi, morire.

URRAH!

Dopo una campagna elettorale all’ acido muriatico, finalmente gli Stati Uniti hanno un nuovo Presidente in Donald Trump.
Una elezione che ha sbalordito tutti, pure il neo eletto and family, ma così ha deciso il popolo a stelle e strisce per sé, e così sia.
Il neo Presidente si è presentato davanti ai suoi, esordendo con un banale “Sarò il Presidente di tutti” (e ci mancherebbe) e ringraziando per il lavoro svolto, la rivale. Rivale che, neanche due giorni prima voleva in prigione.
Immancabili gli ossequi italiani del Primo Ministro Renzi: “Siamo pronti a collaborare con il nuovo Presidente”. E certo, non sia mai che siano loro a farlo con noi (vedasi tragedia del Cermis e omicidio Calipari).
Il Ministro degli esteri Gentiloni: “La politica estera con gli USA non cambia”. Grazie Signor Ministro; come sempre … genuflessi.
Ma il peggio lo fornisce Mister Grillo: “E’ come per noi, ha fatto un vaffa pazzesco“, niente sapendo che Donald Trump è identico a Silvio Berlusconi, che lui tanto odia, ma elevato all’ ennesima potenza. Anche lui imprenditore, alzagonne e razzista, ma che Signor washball, appoggia solo perché non proviene da un ambiente politico. Ma pure il califfo di Arcore era così quando si è presentato un ventennio fa, tale e quale. Parlava della stessa libertà.
Ma che minkia si esulta Grillo?!

Mah … sperem ben.

A DIVINIS

No. Non bastavano quei feroci e psicopatici dell’ ISIS che gironzolano per il globo a sgozzare e ammazzare innocenti. No, non basta sentire di guerre, persone scannate come galline, odio e miseria a go go. No, ci voleva pure la controparte, anzi per restare in tema il contraltare.
Già. Pare che nel 2016, gli eventi sismici secondo Padre Cavalcoli, sono il prodotto di un “castigo divino per via delle unioni civili”.
È quanto ha affermato costui in una trasmissione radiofonica il 30 Ottobre su Radio Maria. Il Vaticano immediatamente condanna tali sproloqui : “Sono affermazioni offensive per i credenti e scandalose per chi non crede, si tratta di affermazioni datate al periodo precristiano e non rispondono alla teologia della Chiesa perché contrarie alla visione di Dio offertaci da Cristo». I terremotati ci perdonino, a loro solidarietà del Papa”.
Non contento, tale assurdità Padre Cavalcoli la ribadisce nella trasmissione radiofonica “La Zanzara” di Giuseppe Cruciani che lo intervista su Radio24: “Confermo tutto, terremoti provocati da peccati dell’uomo come le unioni civili”. “Il Vaticano? Si ripassino il catechismo”, “Sono dottore in teologia da 30 anni, ho lavorato in Vaticano con san Giovanni Paolo II e ribadisco che peccati come l’omosessualità meritano il castigo divino, che si può manifestare anche con i terremoti.”
A seguito di queste infelici e reiterate affermazioni Radio Maria si scusa: “Ritiene inaccettabile la posizione di padre Giovanni Cavalcoli riguardante il terremoto e lo sospende con effetto immediato dalla sua trasmissione mensile.”

norcia-basilica

Novembre 2016 – Quel che resta della Basilica di San Benedetto di Norcia

Già, ha studiato teologia, ma sembra che l’ abbia fatto alla scuola di Harry Potter.
Padre Cavalcoli dovrebbe studiare GEOLOGIA, non Teologia. Così, si accorge che i movimenti tellurici della crosta terrestre, sono in essere ben prima di qualsiasi religione, dei dinosauri e anche prima di lui. Che sono in essere in altri pianeti e galassie, pure in quelle sconosciute al genere umano. Così, si accorge pure che Savonarola (del quale se ne intravedono i modi), è stato solo un figuro buono per il programma “Meteore”, che gli anatemi risalenti al medioevo sono scritti in volumi incartapecoriti che si preservano solo per le belle e minuziose illustrazioni, le preziose iconografie dei libri, per l’ arte della rilegatura, e non per le cazzate minaccianti pesti bubboniche, a volte in essi contenute.
Ma il problema di sostanza non sono questi sparatori di anatemi e sentenze con mortaio o catapulta come Padre Cavalcoli, ma chi li segue ponendo le religioni davanti a tutto, interpretandole in modo nefasto e concretizzandole come sette inquietanti.
Dio, nella cultura e nella vita Cristiana è Amore, Armonia e Misericordia. Dio non è pernicioso, non è vendicativo, né si gratta di permalosità come lo pennella costui, con le sue farneticanti idiozie superstiziose.
Pertanto, Padre Cavalcoli che non sei altro, la “punizione divina” per ora te la becchi te, non trasmettendo le tue tavanate sismiche via etere. Trovati una macchina del tempo da qualche parte, e torna nell’ oscuro e inquietante Medioevo dal quale provieni. E restaci ”a divinis”.
Qui e adesso, sei fuori tempo e luogo.