QUANDO LO STRILLONE HA IL RAFFREDDORE

Nella prima mattinata di oggi si rincorrevano, come se giocassero ad acchiappa-acchiappa, voci di dimissioni del Premier. Le Borse italiane appresa la notizia, crollano come un palazzo fatto di cemento impoverito. Lo Spread sale a 491, sapendo che a quota 500, si diventa compari in armi con la Grecia.
Ma Cicchitto dal Palazzo, sotto al tetto tutto a un tratto, che t’ ha detto? –“Io sua Santità Bunga Bunga, l’ ho sentito ruttare dai corridori di Palazzo Grazioli come se avesse digerito bene. È determinato e non si dimette!.”-
Ripartono allora in trend positivo le Borse, portaborse e pochette, facendo scendere lo spread a quota 475 e ridurre il gap negativo di MIB  e BTP.
Allora, oh Magnificenza gli si pone la domanda: Santità, dall’ alto del Vostro sacro apparato esofageo istituzionale, potrebbe, di grazia, fare un rutto di 20 secondi con la rincorsa, giusto quando Sarkò ed Anghela tossiscono o starnutiscono? Così rimettiamo a paro l’ Economia del Paese. Grazie Vostra Emittenza, grazie.
Si approfitta per ringraziarLa per aver comperato una nuova flotta di auto blu parlamentari, così da fare credere al “nemico” che stiamo tutti bene, e ci si può permettere di spendere, spandere e scialare.
Scusi inoltre se la Signora Gabriella Carlucci è andata via dai Palazzi del potere, ma sa, la sorella Milly le ha pure chiesto due milioni di danni per plagio di format. Un dispettuccio ogni tanto, lo si perdona.

Successus improborum plures allicit.

Annunci

4 pensieri su “QUANDO LO STRILLONE HA IL RAFFREDDORE

  1. Un puah puo’ bastare? Il bue che da del cornuto all’asino ha detto che i traditori li vuole guardare in faccia,lui ,gli stessi che ha pagato…..
    Mi chiedo per quanto dovremo sorbirci sto teatrino di bassissima qualita’ con il Titanic che affonda!

  2. Se si fa caso, nessuna delle Istituzioni ha messo mano al microfono, almeno in modo serio, per dire come stanno le cose e le case tra un fiume e l’ altro.
    Mica si può perder tempo tra le lamentele populistiche ed il qualunquismo di maniera!
    Domani il Premier sarà a Milano.
    Va a prendere visione e quindi concertare sugli accadimenti fiumaroli e disgrazie annesse?
    No. Per incontri privati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...