LA VENDETTA DEI NANI

Se qualcuno pensava di essersi tolto come sassi nelle scarpe una buona partita di nani al malgoverno, ebbene che si ricreda e faccia i conti con il più scalmanato della “Banda Bassotti”. L’ altezzosa minaccia questa volta, viene dalle terre degli orologi di cioccolata.
Il leader della Lega ticinese Giuliano Bignasca attacca il governo Monti e detta le condizioni:” Via da blacklist italiote e abbassamento del tasso di ristorno”. Volete lo sblocco dei ristorni? Perfetto, ma preparatevi a concedere al Ticino alcuni risultati fondamentali, tra cui: depennamento della Svizzera dalla blacklist e ribasso dell’aliquota delle tasse dei frontalieri da trasferire a Roma, oggi alla percentuale del 38,8% contro, ad esempio, il 12,5% dell’Austria.E non solo:”Contrariamente a quanto dice la stampa il Governo non ha deciso nulla! Semmai potremmo bloccare anche i ristorni per l’anno venturo!”.Parola del “nano” Bignasca, leader della Lega dei Ticinesi che sull’argomento si fa quanto mai battagliero, esclude repentine decisioni dell’esecutivo ticinese sullo sblocco dei ristorni dei frontalieri e attacca pesantemente il nuovo governo Monti, definito “governo dei professori di Roma, lacché dei gangster di Goldman Sachs, privi di qualsiasi legittimazione democratica!”.

Annunci

5 pensieri su “LA VENDETTA DEI NANI

  1. Proprio da questi esseri è minacciata la lega.Mille e piu’ piccoli grupposcoli autonomisti rivendicativi che hanno fatto scendere dal 14% all’8 % la lega del bossi e nani annessi.
    Certo le caratteristiche somatiche sono molto similari.Fatti e sputati .

  2. Chiodo schiaccia chiodo? Gli svizzeri però hanno le Banche con i soldi dentro. I padani…no. Sembrano più pericolosi gli estremisti dei cantoni, anche se indirettamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...