SCARAFAGGI VERDI

Funziona così: gli scarafaggi verdi comunemente detti leghisti, vivono e transumano nel loro habitat naturale in branchi, urlano, gesticolano, emanando meteorismi verbali e grafici. Prolificano…copulano…si riproducono. Finita l’ età virgulta vengono lobotomizzati dagli scarafo- tromboni di regime mediante liposuzione cerebrale, seguita da iniezioni di indottrinamenti razzisti, che neanche la fantasia di un fumetto può far meglio.
Lo scarafaggio qua sotto, di genere femminile a nome Donatella Galli, consigliere provinciale di Monza Brianza tenta addirittura di battere il record di cialtronaggine civile.
Questo quanto affermato pochi giorni fa: “Forza Etna, forza Vesuvio, forza Marsili!“ in un social network, con tanto di foto eloquente:

Il territorio in cui si vive non si difende attaccando quello altrui. Ma l’ è dura, sono tanti. Si autoconvincono di essere nel giusto. Poi, quando l’ unico neurone che hanno in testa sopravvissuto alla epurazione cerebro-adolescenziale, ha finito lo sciopero bianco e preso il caffè per allontanare i miasmi del loro stesso fetore, si accorgono che era meglio non dirla quella Kazzata.
Ma non chiedono mica scusa … no! Dicono di essere stati fraintesi. Con questo scarafaggio non sarà così. Non sarà così perché quaggiù ormai si è stanchi e stufi di sentire ste robe. C’ è altro a cui pensare. Ci sono problemi seri quaggiù, problemi veri.
Verrebbe da auguragli un cancro.
Per motivi diplomatici e di mero opportunismo antiscurrile e da bon ton internazionale, gli si augura solo il cancro al cervello. Ma con atroce, lenta e penosa agonia, visto che non lo tiene.

Annunci

7 pensieri su “SCARAFAGGI VERDI

    • Se rileggi l’ ultima parte del post cara Patrizia, ti accorgerai del grado di esasperazione a cui si è arrivati. Almeno per quel che mi riguarda.
      Non se ne può più.

  1. Gli scarafaggi verdi sono come l’erba cattiva: difficili da estirpare. Confidiamo dunque in fatali futuri eventi che le possano far provare le pene dell’inferno..

  2. Ma non hanno ancora compreso che se “affonda” il sud è tutta la nave Italia che
    sprofonda. Gente così, non ha nessuna vergogna, perché non ha valore e valori.
    Sono con te, Walter
    Un abbraccio serale
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...