IL VOLTO OSCURO DEI SOGNI

IL VOLTO OSCURO DEI SOGNI
IL VOLTO OSCURO DEI SOGNI
Pensieri concentrici,
nascosti vivono
sotto gli scranni della ragione,
che scivolano, passano e cadono
e poi da se stessi un andar via
quali anime appese
nel limbo del non so.

Dei degli Dei,
tanti, confusi, troppi.
Innocenza che non assolve,
stupore, inganno
e orrore senza metodo.
Orare pro vobis
l’ implosione del vuoto.

Fase REM

Nel silenzio del momento,
mondi ortogonali fluttuano
tra spazi onirici.
Sogno è luogo senza odore,
sogno è luogo senza sapore,
sogno è ciò che
non è tempo, carne e luogo.
Stato di incoscienza che scava
nell’ anarchia delle illusioni.
Illusioni vacillanti, incerte,
padrone e serve del Kaos.
Resta un bruciare di ombre,
tutte in riga, ammaestrate
come sentinelle del divenire.

Suona la sveglia.

3 pensieri su “IL VOLTO OSCURO DEI SOGNI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...