IL LINGUAGGIO DELLE NUVOLE

E pioggia cade.
Tu,
seme, vita e futuro
ascolta.
Ascolta sulla terra umida
i tuoi silenzi,
le tue assenze
di tramonti mai vissuti.
Dolce rosa mai appassita al cuore,
quasi stelle.
Ora, ti accarezza soffice il tempo,
come emozione senza vanità
e s’ acqueta in un istante il pensier mio.
Ascolta, ascòltati.
Punto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...