IO LA VEDO COSÌ

Spaziotempo

Se si vuole dare una dimensione spaziale al tempo, lo si può rappresentare come un puntino in quel luogo infinito chiamato Eternità.
Viceversa, se si vuole dare una dimensione temporale allo spazio, lo si può rappresentare come un secondo in quel tempo eterno chiamato Infinito.
Noi, viviamo in questa immagine quadrimensionale che dura solo un secondo dentro quel misero puntino. Una gabbia. Una gabbia dove, la voglia ancestrale di uscirne fuori è nascosta e disperata al tempo stesso. A chi sta stretta questa gabbia, vuole andare oltre questo secondo e questo puntino. Non gli basta. Cerca di piegarne le sbarre, di trovare la serratura della porta chiusa. Sa che c’ è un oltre a tutto ciò che ha una fine, lo percepisce e lo desidera.
Altri invece, si accontentano del qui e adesso, di stare dentro questi confini. Buon per loro.

Annunci

3 pensieri su “IO LA VEDO COSÌ

  1. Credo (è il mio personale pensiero) che in quell’oltre saremo tutti insieme nello stesso istante, l’eternità non ha un prima e un poi, ma è come un morire e rinascere un istante dopo insieme a tutti quelli che solo ” apparentemente “(nel tempo che li non esisterà più) ci hanno preceduto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...